Ostuni e la costa

Ostuni sorge su tre colli ad una altezza di 218 metri. È situato a 8 km dalla costa adriatica nell'alto Salento.

Il territorio di Ostuni era già frequentato nel paleolitico medio (50.000-40.000 anni fa) da cacciatori neandertaliani. Nel paleolitico superiore le tracce del popolamento umano diventano più consistenti, è testimonianza il ritrovamento di Delia, lo scheletro di una donna di circa 20 anni, in procinto di partorire. Il corpo deposto in una grande buca, era in posizione contratta, il capo era ricoperto da una specie di cuffia composta da centinaia di piccole conchiglie. L'appartenenza della donna ad un gruppo di cacciatori era documentata dai resti del corredo ossia selci e denti di cavallo e di bue primigenio. Il feto della sepoltura denominata Ostuni 1° è unico al mondo, risalente a circa 25.000 anni fa e seppellita nella grotta di Santa Maria di Agnano. Ostuni è denominata la città bianca per le caratteristiche abitazioni imbiancate a calce fino sui tetti. Questo costume ha rivestito anche un ruolo di molta importanza in ambito storico, infatti le abitazioni venivano imbiancate, a partire dal XVII secolo, con la calce perché venne visto come l'unico modo per evitare che la peste dilagasse nella cittadina ed il contagio aumentasse sino a portarne la distruzione. Questo uso della calce per imbiancare le abitazioni nel centro storico rientra tuttora in quelle che sono le peculiarità della cittadina ed è una caratteristica che la rende riconoscibile e indimenticabile.

Nel XII secolo Goffredo III, conte di Lecce e funzionario del re Ruggero, con giurisdizione militare sul territorio d'Otranto (le attuali province di Brindisi, Lecce e Taranto), ricevette l'ordine di costruire un castello (chiamato poi Castello Normanno) sulla cima della collina di Ostuni; oggi, purtroppo, di quella costruzione imponente e ben fortificata, rimangono solo una torretta e il giardino (chiamato ora Giardino Zurlo).

 

EVENTI

I festeggiamenti per il protettore sant'Oronzo durano tre giorni (dal 25 al 27 agosto). Di particolare interesse è la Cavalcata di sant'Oronzo, originariamente Cavalcata dei Devoti, una processione in onore del protettore aperta e guidata dal Gruppo Scout Ostuni 1° "Shalom", nella quale sfilano esponenti del clero e dell'amministrazione comunale, seguiti da cavalli e cavalieri, bardati con gualdrappe e divise rosse ricche di ricami e lustrini, che si svolge il 26. I festeggiamenti comprendono anche due fiere e uno spettacolo di fuochi pirotecnici.

A Ferragosto nel centro storico si tiene la "Sagra dei Vecchi Tempi" dove, oltre a gustare i piatti tipici della gastronomia locale, si possono ammirare gli artigiani che ripropongono mestieri ormai scomparsi.

Ogni seconda domenica del mese, nei pressi della Villa Comunale, si svolge un caratteristico e frequentatissimo mercatino dell'antiquariato denominato "Zacaredde".

Dal settembre 1998 si svolge il Festival di Marinando. Rassegna di teatro e video che ha come argomento il mare e la pesca, per scuole medie italiane e, dal 2005, anche straniere del bacino mediterraneo. Il festival è promosso dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Località: Ostuni e la costa - Puglia Centrale
Codice: 498
1-5
Tipologia: Villaggi turistici

Situato nel Salento, in località Specchiolla di Carovigno, a pochi passi da Ostuni e dall’oasi naturalistica di Torre Guaceto, tra incantevoli baie e insenature ...

Animazione Biberoneria Consigliato per famiglie Consigliato per giovani Cucina per celiaci Offerta Prenota prima SPA annessa Spiaggia convenzionata
Località: Ostuni e la costa - Puglia Centrale
Codice: 840
1-6
Tipologia: Villaggi turistici

Direttamente sul mare di Carovigno, dal quale è separato solo da una pineta che fa parte integrante del villaggio

Animali ammessi Animazione Consigliato per famiglie Offerta Prenota prima Spiaggia convenzionata
Località: Ostuni e la costa - Puglia Centrale
Codice: 1185
2-4
Tipologia: Dimore, Ville e Masserie

Ad Ostuni, tipica masseria recentemente ristrutturata, immersa nella Valle D'Itria e nei suoi splendidi scenari, offre la possibilità di un soggiorno all’insegna ...

Le strutture
Tipologie
Servizi
Richiedi informazioni
Nome
Cognome
Email
N° tel.
Tipologia struttura
Arrivo / Dal
Partenza / Al
Adulti

Bambini
Note per richieste particolari
Accetto i termini d'uso del servizio e dichiaro di aver letto l'informativa sul trattamento dei miei dati personali (Obbligatorio).
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per ricevere offerte e comunicazioni commerciali

Ricopia i caratteri dell'immagine.
IONIAN TRAVEL S.r.l. Tour Operator
Licenza Provincia di Lecce con det. n.1775 del 20/07/2010 - P.Iva: 04305170757 - Num. R.E.A.: LE - 0280796
Via Coltura, 51 - 73052 Parabita - LECCE (ITALY) - TEL. +39 0833 518260 - FAX +39 0832 1831422
Informazioni: info@ioniantravel.it - Prenotazioni: booking@ioniantravel.it - Commerciale/Programmazione: commerciale@ioniantravel.it